/

18/11/2023

Il successo? Un obiettivo su misura!

Il successo non è una regola standard che se applicata ti permetterà di raggiungere i tuoi obiettivi, ma anzi,
è un obiettivo da disegnare su misura.


Se stai leggendo questo articolo significa, molto probabilmente, che sei alla ricerca di un modo per raggiungere il successo nella tua vita.

I “fuffa guru” del web hanno fallito con le loro formule magiche in
grado di renderti un leader nel giro di qualche mese, non trovi?

D’altronde una cosa personale come il successo, non potrà mai avere una formula uguale per tutti. Ecco
perché in questo articolo non ti verrà venduto l’ennesimo videocorso, ma ti verrà spiegato un modo scientificamente provato per aumentare le tue possibilità di successo.

 

Le basi del successo

Se hai deciso di rincorrere il successo, è giusto partire dalla base.

Tranquillo, non ti chiederò di metterti davanti allo specchio per ripetere continuamente che puoi farcela e che sei imbattibile. Quello che però ti
chiedo di fare è di fermarti, guardarti allo specchio e chiederti: “con la mia postura e con il mio stile, sto rappresentando il successo che desidero?”
Se la risposta è sì direi che sei già sulla buona strada, ma se la risposta è no allora è giusto cominciare a mettere in pratica il consiglio che sto per darti. Uomini e donne di successo.

Quando pensi a un uomo o una donna di successo non te li immagini di certo in bikini o in pigiama, ma semmai li starai visualizzando con un bell’abito elegante, simbolo di carisma, prestigio e cura dei dettagli.

Infatti, la tua mente tende a fidarsi molto di più di coloro che, pur non avendo qualità straordinarie, si presentano nelle vesti del successo.

Due studi pubblicati sulle riviste Journal of fashion Marketing & Management e Sex Roles hanno :


    1. Nel primo studio si è notato come l’abbigliamento influenzi risposte rapide e positive anche in merito a piccoli cambiamenti di stile.

    2. Nel secondo studio si è confermato come piccoli cambiamenti nel vestiario comportino grandi cambiamenti nella percezione che gli altri hanno di noi.

“L’abito non fa il monaco”, ne siamo sicuri? In particolare la ricerca ha testato 300 adulti chiedendogli di guardare le immagini di un uomo e di una
donna per soli tre secondi prima di esprimere un rapido giudizio su di loro. Nonostante le modifiche all’abito fossero minime e il volto oscurato, le persone hanno giudicato il personaggio con un abito su misura più favorevolmente. Valutandolo come più sicuro di sé, più di successo e dotato di un reddito più alto. Lo stesso non si è potuto dire dell’uomo che indossava un abito simile, ma non disegnato apposta per lui.

 

Dal sogno al successo

Secondo alcune teorie circolanti sul web, alcuni grandi imprenditori, come Mark Zuckerberg e Steve Jobs,prediligono un outfit semplice e spesso uguale. Ma sei sicuro che sia perché non hanno il tempo di scegliere come vestirsi? Prova a pensare bene cosa rappresentano queste due figure. Mark Zuckerberg rappresenta una azienda giovane e rivolta ai giovani, mentre Steve Jobs rappresentava una azienda il cui design minimal ha segnato l’estetica di tutti i nuovi dispostivi hi-tech.

Noti nulla? Esattamente.

Attraverso il loro abito entrambi hanno rappresentato il brand della loro azienda, dimostrando ancora una volta come il vestiario sia un’arma vincente da utilizzare con astuzia.

E tu cosa ne pensi?

Rappresenti con il tuo stile ciò che vuoi realizzare?

Se la risposta è no e vuoi ricevere ulteriori approfondimenti su quali piccoli cambiamenti apportare al tuo stile e ottenere così grandi risultati, chiedi una consulenza personalizzata da uno dei nostri PERSONAL STYLIST COMPILANDO il test per scoprire la tua personalità stilistica.

CLICCA SUL PULSANTE SOTTOSTANTE.