/

13/06/2022

Perché il camice dei medici è bianco e ispira fiducia

Il camice bianco si lava più spesso e facilmente, ispira trasparenza, credibilità e genera fiducia nei pazienti. Lo rivela una ricerca svizzera.

È tutto vero, un medico che indossa il camice bianco ispira più fiducia rispetto ad un dottore che non lo indossa. E tutti noi sappiamo quanto, proprio in questo momento, sia importante trasmettere fiducia ai propri pazienti, dal momento che è in corso una sfida mondiale come la pandemia da Covid-19.

Di camice bianco e fiducia ne ha parlato proprio una ricerca condotta dal Dipartimento di epidemiologia ospedaliera dell’Ospedale universitario di Zurigo.

Grazie allo studio, si è appreso infatti che i pazienti danno molta importanza all’abbigliamento del proprio medico e che, quando questo indossa il famoso camice bianco che contraddistingue la professione, allora ispira davvero serenità e affidabilità. Ti è mai capitato di farci caso?

Forse, fino ad oggi non riuscivi a spiegarti perché il tuo medico di base non ti convincesse del tutto. Sarà per colpa di quel camice sempre appeso all’attaccapanni e mai indossato? Ora sai perché, e forse non giudicherai più un medico solo dal suo modo di vestire, dal momento che saprai quanto il tuo giudizio dipenda puramente da un fattore percettivo.

Il bianco, infatti rimanda al candore, alla trasparenza intesa come valore morale e alla chiarezza di pensiero. Proprio per questo motivo sarebbe davvero bene che i medici sfruttassero sempre la forza del camice bianco. Perché ne va anche del loro successo e della loro credibilità.

La ricerca svizzera del Dipartimento di epidemiologia ha anche dimostrato che, sì, i pazienti tendono ad aprirsi maggiormente con un medico che è vestito in modo sportivo, informale o con un abbigliamento che possiamo definire casual. Poi, però, gli stessi pazienti non seguono le direttive dello stesso medico.

In buona sostanza, quindi, potresti ad esempio sentirti molto a tuo agio, con il medico che indossa abiti comuni invece del solito camice bianco. Ma alla fine della visita potresti anche non seguire i suoi consigli.

Il camice bianco sembra infatti strettamente connesso sia al senso di fiducia, ma anche alla considerazione che il paziente dà al medico e alla sua professionalità. Oggi, questo aspetto è più che mai di vitale importanza, vista la presenza di una pandemia ancora in corso.

Un medico vestito in modo casual potrebbe addirittura finire per non essere preso sul serio nonostante le sue abilità e competenze. Ancora, secondo lo studio dell’università svizzera, il medico riesce ad ispirare fiducia ai massimi livelli quando sotto il camice bianco indossa una camicia o un maglione altrettanto bianco.

Va anche detto però che, a maggior ragione in questo periodo, il camice bianco si presta maggiormente ai lavaggi ad alta temperatura rispetto a quelli colorati. Un fatto, questo, puramente tecnico, che ha più che mai importanza in questo momento. Perché a dirla tutta, oggi, anche un lavaggio a 90 gradi ispira senso di sicurezza. Al pari della competenza del medico!